√ó
Accademia

Comunicazioni istituzionali


ACCOUNTS ISTITUZIONALI NUOVI ISCRITTI


Gentili studenti, l'Accademia di Belle Arti di Venezia ha concluso le procedure per la creazione degli account istituzionali dei nuovi iscritti al primo e al secondo livello. L’account è finalizzato all'utilizzo di una licenza Office 365 A1 attraverso l'attivazione di una mail personale legata all'istituzione.

Il nome utente dell’account è composto dal nome, dal cognome e dalla matricola, senza punti, spazi o simboli. Non devono essere digitati punti tra nome e cognome, maiuscole, apostrofi o accenti e la matricola non deve riportare lo slash (/), come nell’esempio: [email protected]

Se lo studente, ad esempio, si chiama Mario Bianchi ed è iscritto al Biennio con matricola 1234/B, l'estensione della sua email sarà: [email protected].

Nel caso di doppio cognome o doppio nome è stata inserita l'estensione completa fornita alla segreteria all'atto dell'iscrizione (esempio: Claudio Maria Pollini De Manincor,  iscritto al triennio, diventa quindi [email protected]). Nel caso in cui il nome utente risulti eccessivamente lungo è facoltà dello studente richiederne la modifica indicando quale parte dell’estensione mantenere (esempio: [email protected])

IMPORTANTE: non tutti i nuovi iscritti dispongono ancora del numero di matricola che, come detto, viene riportato nella composizione del nome utente. In questi casi la matricola è stata provvisoriamente sostituita da “0000t” per il primo livello e da “0000b” per il secondo livello. Lo studente che non disponga della matricola dovrà comporre il proprio nome utente come nell’esempio: [email protected] per il primo livello e [email protected] per il secondo livello. Il nome utente verrà successivamente modificato a seguito dell’assegnazione della matricola da parte della segreteria. La modifica del nome utente non comporta la perdita dei dati relativi all’account.

A proseguo vi invio le indicazioni per procedere con l’attivazione del vostro account ed accedere al sistema. 

Un cordiale ed affettuoso saluto

Il Direttore

Giuseppe La Bruna


ISTRUZIONI EMAIL ISTITUZIONALE STUDENTI

Cosa devo fare per iniziare?

1.     Come prima cosa devi collegarti al portale Office 365 (https://www.office.com/)

2.     Una volta collegato devi accedere (NON attivare un nuovo account) digitando la tua email istituzionale composta dal tuo nome, il tuo cognome, la tua matricola seguiti dall'estensione @accademiavenezia.it (esempio: [email protected])

3.     Se NON possiedi ancora una matricola inserisci “0000t” per il primo livello e da “0000b” per il secondo livello (esempio: [email protected])

4.     Una volta inserita la mail ti verrà richiesto di inserire una password provvisoria, scrivi: [email protected]

5.     A questo punto, essendo il tuo primo accesso, nella schermata successiva ti verrà richiesto di digitare nuovamente la password provvisoria, seguita da due campi dove andrai ad inserire una password a tua scelta (che conoscerai solo tu) che ti servirà per i prossimi accessi. Devi conservare la tua password personale con la massima cura in quanto la conosci solo tu e lo smarrimento comporta un reset da parte amministrativa.

6.     Una volta effettuato l'accesso clicca sull'app outlook per impostare la tua posta elettronica (lingua e fuso orario). Potrai anche scaricare gratuitamente l'app per smartphone: è importante farlo perché riceverai le notifiche delle attività dei corsi (Teams, etc.) direttamente su questo indirizzo di posta.


E una volta effettuato l'accesso e impostata l'email?

Ora hai a disposizione la Microsoft Office 365 Education.

Vedrai una serie di app, alcune che potrai utilizzare solo collegandoti a office.com (Word, Excel, PowerPoint, etc.), altre che potrai anche scaricare su smartphone (Outlook, Teams, etc.) o su desktop (Teams).

Ecco, nel dettaglio, l'elenco delle funzionalità:

  • Versioni Web di Word, PowerPoint, Excel, OneNote e Outlook
  • Versione desktop di OneNote
  • Microsoft Teams, un hub digitale che integra le conversazioni, le app e i contenuti necessari per migliorare la collaborazione e il coinvolgimento nell'istituto
  • Blocchi appunti per la classe e per personale
  • Gruppi PLC (Professional Learning Community)
  • Quiz con autovalutazione con Forms
  • Strumenti didattici per la condivisione digitale di storie con Sway
  • Informa e interagisci con i siti di comunicazione e i siti del team nell'intera Intranet con SharePoint
  • Rights Management, prevenzione della perdita dei dati e crittografia
  • Servizio video aziendale per creare, gestire e condividere video in tutta sicurezza nell'intera Accademia
  • Sviluppo di app senza scrivere codice, per estendere rapidamente i dati dell'organizzazione con app personalizzate per il Web e per i dispositivi mobili
  • Automazione dei flussi di lavoro per app e servizi per automatizzare i processi
  • Pianifica e programma le attività quotidiane con Microsoft Teams
  • Posta elettronica con cassetta postale di 50 GB
  • Spazio di archiviazione cloud personale illimitato
  • Videoconferenze HD
  • Spazio di archiviazione illimitato per l'e-mail con l'archivio sul posto
  • Posta elettronica avanzata con archiviazione e blocco a fini giudiziari

Come utilizzerò la mia email?

Le comunicazioni istituzionali, le notifiche relative ai tuoi Team (Corsi, etc.), le notifiche relative ai documenti condivisi attraverso OneDrive passeranno attraverso questa tua nuova casella di posta.
 


Come posso accedere ai Teams?

L'accesso ai teams, e quindi ai vari corsi, è gestito dai Docenti che provvederanno a:
- comunicare ai propri studenti il codice di accesso*
oppure
- iscrivere direttamente i propri studenti che riceveranno comunicazione via email dell'avvenuta iscrizione

 

* Una volta effettuato l’accesso a Microsoft Teams con il proprio account istituzionale clicca su “Unisciti a un team o creane uno” e inserisci il codice comunicato dal Docente su “Partecipa a un team con un codice”.

Informazioni

Se riscontri dei problemi scrivi a [email protected]

PROCLAMAZIONE ELEZIONE DEL DIRETTORE TRIENNIO 2020-2023 - PROF. RICCARDO CALDURA


TABULATI ESITI ESAMI DI AMMISSIONE BIENNIO A.A.2020-2021


SCUOLA DI GRAFICA_TABULATI DELLE AMMISSIONI AL TRIENNIO A.A.2020-2021 SESSIONE SPECIALE


VERBALE RELATIVO AI RISULTATI ELETTORALI - ELEZIONE DEL DIRETTORE DELL'ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI VENEZIA PER IL TRIENNIO 2020-2023


COMUNICATO STAMPA DEL MINISTRO GAETANO MANFREDI E CONFERENZA DEI PRESIDENTI DELLE ACCADEMIE DI BELLE ARTI


                                                                AFAM: NECESSARIO RIORDINO DELLA MATERIA

Ministro Manfredi: “Coniugare tradizione e innovazione per massimizzare le potenzialità del sistema delle Istituzioni per l’alta formazione artistica, musicale, coreutica”.

Presidente Soriero: “Pronti a dispiegare tutte le nostre potenzialità,  con il ministro avviamo un percorso proficuo”.

 

Roma, 8 ottobre – «In periodo di pandemia è bene tenere le distanze sociali, ma almeno siamo riusciti a ridurre drasticamente la distanza tra il nostro mondo e le istituzioni». Il prof. Giuseppe Soriero, presidente della Conferenza delle Accademie statali di Belle Arti ha espresso vivo apprezzamento al termine dell'incontro con il ministro dell'Università e della Ricerca, prof. Gaetano Manfredi, a cui hanno partecipato i presidenti degli Istituti di Alta Formazione di tutta Italia. «Il Ministro ha avviato un percorso di confronto davvero apprezzabile - ha sottolineato Soriero - dopo avere dato un impulso fondamentale per la ricostituzione della Conferenza delle Accademie e la riorganizzazione ministeriale, per dispiegare tutte le potenzialità delle nostre realtà territoriali».

Come già accaduto nei precedenti incontri, il ministro Manfredi ha mostrato notevole attenzione:

«Credo fermamente nel contributo che può dare al Paese l'Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica  per lasciare una eredità migliore rispetto al passato; per farlo occorre un riordino legislativo in collaborazione con il Parlamento». «Le Istituzioni AFAM sono un mondo dalle grandi qualità che non sempre adeguatamente supportato dalle istituzioni. La scelta politica attuale è quella di valorizzare al massimo l'alta formazione anche superando certe rigidità interne. Coniugare tradizione e innovazione per ottimizzare l’acquisizione di competenze in chiave di prospettive occupazionali e aumentare l'attrattività internazionale del Paese sotto il profilo culturale. Per questo abbiamo deciso di presentare un disegno di legge di riordino della materia collegato alla Legge di Bilancio».

Il Ministro ha ricevuto dal presidente dell'ABA un documento contenente alcuni dei punti: dalle criticità della didattica ai tempi della pandemia alla necessità di un regolamento per uniformare le procedure di assegnazione degli incarichi apicali all'interno delle singole realtà. «Ci sono le naturali ansie per la crescita dei contagi  del personale docente, dei discenti - le parole di Soriero -  e dei nostri dirigenti chiamati a svolgere anche le funzioni di datori di lavoro, con tutte le responsabilità a cui il Covid-19 li sottopone. Va riconsiderata subito la situazione dei docenti di seconda fascia, che da troppo tempo attendono un provvedimento per riequilibrare la loro posizione. Attendiamo una normativa di impulso ministeriale che faccia da cornice in materia di incarichi delle singole accademie: solo così sarà possibile superare una volta per tutte conflittualità e criticità delle singole istituzioni».

Vivo apprezzamento per il proficuo lavoro di concertazione promosso dal ministro Manfredi e dal presidente Soriero è stato espresso da tutti i partecipanti.

Tra gli intervenuti, Fabio Moretti (Presidente ABA Venezia), Giovanna Alberta Campitelli (Presidente ABA Roma), Gianni Letta (Presidente dell'Accademia Nazionale di Arte Drammatica), Antonio Passa (Presidente ABA Carrara), Paola Gribaudo (Presidente ABA Torino), Ennio Triggiani (Presidente ABA Bari), Giulio Baffi (Presidente ABA Napoli).

 

 

M U R    -    Roma 8 ottobre 2020

COMUNICAZIONE URGENTE: AVVISO AGLI STUDENTI-TABULATI DEFINITIVI DELLE AMMISSIONI AL TRIENNIO A.A.2020-2021


Gent.mi,

si informa che sono stati pubblicati i tabulati definitivi della scuola di NTA, precedentemente annullati.

La Direzione

GUIDA DELLO STUDENTE 2020/2021


Tra gli obiettivi primari in relazione al mio mandato da Direttore di questa Accademia Veneziana si trova la Guida dello Studente. Ci tenevo molto avere un riscontro cartaceo che potesse entrare in possesso all’utente Accademico e non solo, al fine di una consultazione rapida, esaustiva e comodo da portare con sé.

E’ ovvio che la guida è anche consultabile e scaricabile dal nostro sito, ma insisto nel dare valore a quanto possa ancora ricondurci all’idea di un libro che in questo caso ci fa da guida sia per i riferimenti storici dell’Accademia con la presenza di entità importanti come  la Biblioteca ed il Fondo Storico, che per tutti quelli inerenti un presente didattico importante, perseguito da tutti i Docenti di questa prestigiosa Accademia e supportato da questa Direzione per quanto riguarda a garantire due cose: da una parte la conservazione della memoria storica che deve essere sempre faro di riferimenti per le nuove generazioni, e tutto ciò che possa rappresentare ricerca, sperimentazione, innovazione tecnologica in relazione ad un presente tecnologico e di espressione artistica contemporanea a trecentosessanta gradi.

L’aver trovato il sostegno del Prof. Mario Pasquotto Docente di Computer graphic, Metodologia progettuale della comunicazione visiva e Packaging presso la nostra sede di Nuove Tecnologie dell'Arte a San Servolo e l’Allievo Leonardo Guerra per portare a termine questo compito su cui riporre molta attenzione, ovviamente mi ha fatto molto piacere.

Come da nostri intenti, mettere in atto sinergie che uniscono il fare al pensare in un'ottica di continua fruizione fra Docente e Discente, dimostrano che il risultato è sempre positivo.

Pertanto ringrazio per il prezioso lavoro il Prof. Mario Pasquotto, l’Allievo Leonardo Guerra, il Prof. Alberto Giorgio Cassani per tutto il supporto di verifica finale, e la Dott.ssa Claudia Rossini per l’assistenza prestata al fine di raccordare il tutto.

In programma è previsto la traduzione della stessa in lingua inglese e cinese visto anche le relazioni avviate dal sottoscritto verso l’Internazionalizzazione ed in particolare con il mondo orientale.

Il Direttore
Giuseppe La Bruna

BANDO ELEZIONE DEL DIRETTORE DELL'ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI VENEZIA TRIENNIO 2020-2023 - LINEE PROGRAMMATICHE E CURRICULUM VITAE DEI CANDIDATI