√ó


Giorgio Nonveiller e il pensiero visivo tra intuizione, ragione e passione

Commemorazione a dieci anni dalla scomparsa

Ateneo Veneto con il patrocinio di Accademia di Belle Arti di Venezia, Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL, Finnegans Percorsi Culturali

GIORGIO NONVEILLER E IL PENSIERO VISIVO TRA INTUIZIONE, RAGIONE E PASSIONE

Giornata di studio dedicata a Giorgio Nonveiller a dieci anni dalla scomparsa

Programma:

Dalle ore 15:00
Saluto di Giuseppe La Bruna, Direttore Accademia di Belle Arti Venezia
Tavola rotonda: 
Claudio Ambrosini, Riccardo Caldura, Luigi Caramia, Nicola Cisternino, Marco Dallari, Alessandro Di Chiara, Alberto Folin, Pino Goisis, Donatella Nonveiller, Paola Poggi, Luigi Rossi, Nico Stringa, Giovanni Ravenna
Modera Luigi Viola
- a seguire
CONCERTO di giovani pianisti organizzato da Agimus Venezia
Musiche di Claudio Ambrosini, Nicola Cisternino, D. Coppola (prima assoluta), Tan Dun, Bojan Glavina, György Ligeti, Letizia Michielon, Tristan Murail, Sergej Rachmaninov, Maurice Ravel, Lepo Sumera 
Pianoforte: L. Bortoluzzi, A. Feltrin, E. Fetahovic, M. Glavinic, S. Gubian, E. Pasqualin, B. Targa, Y. Zhang

 

Giorgio Nonveiller, docente di pedagogia dell'arte all'Accademia di Belle Arti di Venezia, è scomparso l'8 dicembre del 2009. Questa giornata di studio vuole essere un omaggio di amici, colleghi e studiosi alla sua poliedricità di docente, le cui ricerche, pubblicazioni e opere artistiche sono sempre afferite ai più diversi ambiti disciplinari inerenti le arti visive.