×

 Accademia di Belle Arti Venezia


Beyond Insularity

All'Accademia di Belle Arti di Venezia, martedì 4 marzo alle 10.30, si terrà l'incontro Beyond Insularity con Giovanni Giacomo Paolin, MAY Communications & Events e Byron Gago. I realatori dell'incontro, coordinato dal prof. Luca Petti, racconteranno le loro esperienze e spiegheranno come trattare e guardare le pratiche artistiche locali e gli orizzonti internazionali in una città come quella di Venezia. 

 


GIOVANNI GIACOMO PAOLIN

Giovanni Paolin curatore indipendente, pone al centro del suo impegno la collaborazione con artisti di cui ammira i percorsi di ricerca. La sua pratica si manifesta come un ricco mosaico di influenze e passioni, traghettato da passione e curiosità.

La sua impronta curatoriale emerge non solo nei progetti artistici ma anche nell'approccio alle sfide del territorio italiano. Progetti recenti come "Immersione Libera" e "Vorrei essere un foglio Bianco" testimoniano la sua abilità nel connettere opere e artisti in narrazioni significative e stimolanti.

Il suo impegno per l'arte contemporanea, in sintonia con le realtà del territorio italiano, si materializza nelle sfide affrontate e nelle collaborazioni intraprese. 

Il curatore è chiamato quindi ad intervenire presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia per condividere la sua prospettiva unica sulle dinamiche curatoriali nell'arte contemporanea italiana con un focus specifico sulla sua attività nella città di Venezia e sulle esperienze professionali di cui è stato protagonista in altri territori italiani, da nord a sud, ponendo attenzione specifica sulle sfide che caratterizzano i diversi approcci messi in campo sul territorio Veneziano insulare.

Allegati