×

 Accademia di Belle Arti Venezia


TEATRALMENTE PARLANDO: Irina Brook e Geoffrey Carey

TEATRALMENTE PARLANDO
Incontri con i protagonisti della scena contemporanea


venerdì 25 novembre 2022, ore 11.30
Aula Magna dell'Accademia di Belle Arti di Venezia

Intervengono:
Irina Brook (regista)
Geoffrey Carey (attore)

 

 

House of Us
part I - the Mother

29 novembre - 11 dicembre 2022, ore 17.00-21.00
CASA DEI TRE OCI - VENEZIA

House of Us è un progetto ideato da Irina Brook, innovativo nei contenuti e nella prassi attuativa.

Il primo esito artistico di questo articolato progetto è una performance immersiva ambientata nella prestigiosa sede della Casa dei Tre Oci a Venezia con la produzione del Teatro Stabile del Veneto. La regista renderà vive le affascinanti stanze del palazzo in una sorta di diario intimo nel quale il pubblico è invitato ad esplorare le stanze di una casa, metafora della vita dell’artista. Queste stanze contengono una varietà di immagini, oggetti e ricordi personali, installazioni visive e paesaggi sonori. Il pubblico attraverserà diversi spazi permeati di immagini poetiche, che evocano i ricordi della madre di Irina, l’attrice Natasha Perry, scomparsa nel 2015. Nel cuore teatrale di questa House of Us gli 11 attori neo diplomati dell’Accademia Teatrale “Carlo Goldoni” abiteranno dei camerini trasparenti ed effimeri, dove potremo osservarli nel loro stato d’animo più intimo, mentre provano i dialoghi chiave di Čechov. Lungo il percorso gli spettatori incontreranno un personaggio mitico, l’attore Geoffrey Carey, che rappresenta lo spirito del Teatro e della madre di Irina. La passeggiata culminerà nella “stanza de Il gabbiano” dove due giovani attori reciteranno l’ultima scena della celebre opera cechoviana. Il percorso terminerà con due video che proiettano delle immagini simboliche realizzate in casa di Irina Brook. Sono immagini che rappresentano un senso di liberazione dal peso del passato e una porta aperta verso il futuro.

Il progetto rinnova la collaborazione con le Università di Venezia Cà Foscari e Iuav avviata con la rassegna “Asteroide Amor” grazie al sostegno della Fondazione di Venezia.

Ideazione e regia: Irina Brook
Collaborazione artistica: Angelo Nonelli
Allestimento a cura di Alex Weller

Con la partecipazione di Geoffrey Carey
E con i neo diplomati dell’Accademia Teatrale “Carlo Goldoni” Antonio Giuseppe Bia, Daniele Boccardi, Lisa Boni, Giada Capecchi, Stella Capelli, Francesco Lunardi, Susanna Re, Ottavia Sanfilippo, Chiara Trevisi, Sara Verteramo

Assistente alla regia: Michele Tonicello
Realizzazione scene: AWAV Ltd

Produzione TSV - Teatro Nazionale
In collaborazione con Dream New World, Marsilio Arte e con la Scuola di scenografia, scenotecnica e costume dell’Accademia di Belle Arti di Venezia

Partner di progetto Teatro Biondo Palermo, SPAC (Shizuoka Performing Arts Centre)

Allegati