√ó


IL VEDERE TRASPARENTE

Disegni di anatomia artistica tratti dai reperti del Museo di Storia Naturale

Inaugurazione: Venerdì 11 maggio ore 18.00

 

Giovani allievi dell'Accademia di Belle Arti di Venezia presentano al pubblico il frutto del loro percorso formativo artistico, proponendo una diversa chiave di lettura delle collezioni scientifiche conservate al Museo di Storia Naturale.

 

Nella mostra, che si inaugura presso il Museo venerdì 11 maggio, sarà esposta una selezione di 44 tavole anatomiche originali, elaborate da sei studenti del corso di Anatomia Artistica condotto dal docente Mauro Zocchetta, che verranno affiancate dai reperti originali, oggetto dello studio.

Ciascuna tavola testimonia il lavoro compiuto dagli allievi, affiancati dal personale scientifico del Museo, per giungere ad osservare le forme ‘in trasparenza’, analizzando in dettaglio e disegnandone la struttura. Una capacità ritenuta imprescindibile per una consapevole composizione artistica delle forme. I progetti esposti in mostra sono stati realizzati da: Isacco Alberti, Lucia Buratto, Sara Savi, Davide Schileo, Giada Tonello, Greta Vettori.

 

La mostra consolida la pluriennale collaborazione tra Accademia e Museo coniugando il rigore scientifico del ricercatore con la poliedricità dell'artista, come testimonianza dell'inscindibile simbiosi tra arte e scienza.

Una sezione della mostra è dedicata all’archivio iconografico naturalistico del Museo costituito da un patrimonio di circa 3.000 tavole create a supporto delle attività di ricerca e di divulgazione, frutto del lavoro di Gioella D’Este illustratrice scientifica del Museo dal 1972 al 2010.

 

Durante il periodo di apertura della mostra sono previsti: incontri con i giovani artisti, visite guidate esclusive alla mostra e alle collezioni di osteologia del Museo, visite guidate su richiesta dedicate agli studenti dei licei artistici.

Per saperne di più: il progetto raccontato da uno dei curatori della mostra, il Prof. Mauro Zocchetta

 

Inaugurazione Venerdì 11 maggio ore 18.00

Intervengono:

Mauro Bon, Responsabile del Museo di Storia Naturale di Venezia

Giuseppe La Bruna, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Venezia

Mauro Zocchetta, Professore di Anatomia Artistica dell’Accademia di Belle Arti di Venezia

Marina Manfredi, Professoressa di Storia dell’Arte Contemporanea dell’Accademia di Belle Arti di Venezia

 

Per partecipare all’inaugurazione è necessario ritirare il pass gratuito presso la biglietteria del Museo, a partire da un’ora prima dell’inizio e fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

_______________________
Incontro con i giovani artisti

Domenica 27 maggio e 10 giugno

Dalle ore 15 alle ore 18

Gli allievi dell’Accademia, autori dei progetti in mostra, saranno a disposizione del pubblico per spiegare i metodi di approccio alle forme e le tecniche applicate nei loro elaborati grafici.

Non è richiesta la prenotazione; l’accesso alla mostra è compreso nel biglietto di ingresso al museo.  

 

_______________________
Visita guidata esclusiva alla mostra e alle collezioni di osteologia del Museo

Domenica 27 maggio e 10 giugno

Ore 15.30

Il percorso in mostra verrà arricchito con una visita esclusiva dedicata alle collezioni di osteologia e di anatomia comparata.

Sarà un’occasione per ammirare questo prezioso patrimonio, poco noto e normalmente accessibile solo su richiesta per motivi di studio. Accompagneranno la visita gli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Venezia insieme a Silvia Zampieri, curatrice delle collezioni di anatomia del Museo.

Le visite guidate sono gratuite. Per partecipare è necessaria la prenotazione nella piattaforma di prenotazione del Museo al link

 

_______________________
Visite guidate su richiesta

Gli allievi dell’Accademia sono a disposizione, su prenotazione, per effettuare visite  guidate alla mostra dedicate agli studenti dei licei artistici.

Per informazioni e prenotazioni contattare la segreteria del Museo

Tel. 041 2750206

E-mail: nat.mus.ve@fmcvenezia.it

Allegati